carta per due

Londra in 12 likes

Vivere a Londra è un’avventura in tutti i sensi.
Se non fosse che ho uno spirito paesano io, forse, l’amerei profondamente e non la lascerei più.

E’ una città molto aperta, varia, multietnica, formicolante ed è una vera e propria metropoli.
Roma, la nostra città più grande, in confronto è proprio piccola e provinciale.

A Londra vieni coinvolto continuamente e completamente dalle informazioni, dalle pubblicità e dagli stimoli. C’è chi lo considera addirittura eccessivo, da indurre psicosi nelle persone. I ritmi sono tesi e chi lavora (anche qui ce ne sono che nn fanno niente!) è impegnato tra il viaggiare e il lavorare almeno 11 ore al giorno!

Io apprezzo il mio quartiere, avere qualche amico italiano ma non troppi e l’anonimia (se così si può dire) che questa città ti conferisce.

Things I like doing in London…

Essere libera di uscire in pigiama o tuta, tailleur con scarpe da ginnastica o con le mutande in testa. Nessuno se ne accorgerà.
Be free to be and dress as you like.


Camminare sotto la pioggia senza ombrello (non piove mai così tanto come in Italia)
Walking in the rain without umbrella 

Bere una tazza di te, in quei piccoli e confortevoli café che si trovano per caso, pieni di “ciarpame vintage” e che non fanno parte di catene.
Drinking Earl Grey/Rooibos or Jasmine Tea in small and cozy coffea bar.

Fare la colazione salata, ogni tanto.
Once in a while have English breakfast with eggs and bacon.
 

Fermarmi nelle catene di caffé e sedermi per ore con il mio pc e la wireless bevendo solo ACQUA.
Stopping in brand Café, sit there for hours feeling free of staying and use their wireless connection for WATER and nothing else.

Passeggiare lungo il Tamigi, vicino al Tower Bridge quando c’è il sole e prendere il traghetto (al posto della metro)
Walking along river Tames, nearby the Tower Bridge when it’s a sunny day. Then take the boat instead of the tube.

Viaggiare in Overground, lentamente

Travelling by Overground Train.

Entrare nei charity shops e vedere se ci sono cose carine a pochi pounds.
Visiting the charity shops around the city and check what they have in for cheap.

Andare da WaterStones in Piccadilly road.. riempirmi di libri di cucina e salire al quinto piano. Lì al bar prendere un succo alla mela e un brownie, sfogliarmi i libri. Se c’è qualcuno giocare a scarabeo.
Stopping at WaterStones the bookseller, in Piccadilly and with a bunch of cookin books go to the fifth floor, stop at the coffe for a brownie and a apple juice and read them or playing.

Mangiare cucine di paesi mai visitati, tipo il Libano (difficile da trovare in Italia)
Eating Lebanese cousine. 

Fare cose non concesse in Italia: tipo vendere i tuoi dolci ad un mercato vintage.
Doing things not allowed in Italy like selling your cakes in a vintage market



Esplorare nuovi posti dove mangiare bene ed economico.
Going out there exploring where we can have healty and nice food for a reasonable price.



Enjoy your day
❤❤❤

 

5 comments on “Londra in 12 likes

  1. .. che bello leggerti! baci cocca

  2. Pingback: In viaggio in Puglia -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php