Turkey Pesto salad – Insalata di tacchino al pesto [homemade]

I’m back!

Sono tornata e sono di nuovo compiuterizzata. Se avete seguito le avventure sapete anche che al rientro settembrino c’erano state un po’ di rogne ad attendermi a Milano.
Con una lentezza pazzesca sembra si stiano sciogliendo.
Oggi finalmente riesco a pubblicare la super facile ricetta dell’insalata di tacchino al pesto. Un’idea in più per un lunch box pre autunnale e un pesto velocissimo al mixer.

La ricetta che vi lascio oggi è facilissima. Un’insalata fredda di tacchino condita solo con pesto e olio evo.

Un’idea facile anche per i pranzi da asporto per chi mangia spesso fuori casa.

Insalata di tacchino al pesto

Ingredienti 
30gr di Pinoli
4 Cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva
Basilico fresco in abbondanza (io 2 Mazzetti)
Qualche pezzettino piccolissimo di Aglio (se vi piace)
1/2 cuc.ino di Sale integrale macinato
300gr di Tacchino disossato (fettine per esempio) fresco
1 Carota e 1/2 gambo di sedano
Sale e Acqua per la cottura della carne
Procedimento 

Portare ad ebollizione l’acqua con una carota e 1/2 sedano e immergervi le fettine di tacchino. Salare e lasciare bollire qualche minuto. In brevissimo tempo la carne sarà cotta. Verificate guardando il colore della carne, quando smette di essere rosa all’interno allora è pronta. Scolare e fare raffreddare.

Lavare abbondantemente le foglie di basilico. Metterle in un mixer con i pinoli, l’olio extravergine, il sale e l’aglio. Tritare per qualche secondo fino a quando non raggiunge una consistenza cremosa, aggiungere dell’olio Evo nel caso sia troppo denso.
Tagliare a striscioline le fettine di tacchino cotte e in una ciotola condirle con il  pesto fresco. Alla fine si può aggiungere a piacere del formaggio grattugiato. Pepe e sale.

Conservare massimo due giorni in frigo chiuso in un contenitore ermetico.

I’m back and I have my laptop again! 
If you have been following me lately, you know the adventures I have been through this September once back in Milan. Luckily everything is slowly taking his rhythm back and soon everything will be fine. 
Today, I can finally publish a new recipe, the Turkey pesto salad, great for lunch box or cold dinner. 

 

I know pesto is traditionally made with “mortar” smashing the basil leaves and pine nuts gently in stone or wooden pressure. But if lately wanted to try to make pesto home made you could try with a mixer. I don’t have a mortar right now at home so I had to prepare pesto with a food processor or mixer and it turns out great!!

Turkey Pesto Salad – home made 

Ingredients 
30gr Pine Nuts
4 Tbls Extra virgin Oliv Oil
2 Stalk of Fresh Basil
1/2 Teaspoon of Salt
And a little Garlic
How to cook Turkey
300gr of fresh Turkey in small pieces
Water to boil turkey meat
Salt, a carrot and a piece of celery
Procedures

Bring the water to boil and add the carrot, celery, salt and turkey slices. Cook about 10 minutes or until the meat is not completely white. Check before removing from heat. Let the meat cool and then cut it in small pieces.

Pesto.
In a food processor or your favorite mortar, pulse or pestle the pine nuts with the basil leaves, a little or garlic, if you like, salt. Stir in the olive oil and pulse again few seconds. Add some other olive oil if you see the moisture too dense.
Season to taste, then add the turkey meat chunks and whisk very well. Pour in some more oil and taste again. Keep adding a bit of cheese if like it or oil until you are happy with the taste and consistency.
Enjoy your week
❤❤❤

7 comments on “Turkey Pesto salad – Insalata di tacchino al pesto [homemade]

  1. Ma noi abbiamo pazienza e ti aspettiamo…. soprattutto se poi ci proponi bontà come questa!!! Quanto è bello e cremoso il tuo pesto!!!!!!!!! Buonissimo!!!!! ^_^

    • Grazie per la pazienza Erica, mi chiedo sempre, poi ci si affeziona e quando uno sparisce per un po’ ci si domanda “che fine avrà fatto?” 🙂

  2. per rimettersi in riga c’è sempre tempo! invece per gustarsi il buono della vita no quindi l’estate senza imposizioni ci sta tutta!
    E adesso la tua insalata di tacchino con questo pesto alleggerito ci sta a pennello! 🙂
    ps: però come si fa a non amare il grana?!?!?!?!?!? 😀

  3. l’incompetenza culinaria di P mi era nota, ma tu, una guru come te, come non amare il grana???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php