biscotti al cioccolato crinkles cookies

Biscotti al cioccolato Crinkles cookies, gli originali!

Quando la casa profuma di biscotti appena sfornati sembra di essere quasi in un film. La ricetta dei biscotti al cioccolato crinkles cookies che vi lascio oggi avrà proprio quell’effetto lì: non solo il profumo di biscotti ma anche l’aroma intenso del cioccolato fondente. Non vedrete l’ora di assaggiarli, ma dovrete aspettare che si raffreddino per gustarli al meglio.La ricetta che vi lascio oggi è tratta dal blog di Linda Lomellino che io seguo ormai da anni e di cui, quando posso, compro i libri per deliziarmi con le sue foto decadenti e assolutamente romantiche.

I biscotti al cioccolato “crinkles cookies” si chiamano così per l’effetto “crepe” che lo zucchero a velo lascia sulla superficie durante la cottura. La prima volta che li ho visti non credevo fossero  così buoni e soprattutto facili da preparare. Vi assicuro che in pochi minuti si prepara l’impasto. Si possono preparare le palline di biscotto in anticipo e poi o si surgelano così come sono per cuocerli quando se ne ha bisogno, oppure si cuociono il giorno stesso.

Ne sarete deliziati. Ho adattato la ricetta originale dal Blog di Linda, con qualche variazione sul tipo di farina, zucchero e quantità di cioccolato.

Ricetta biscotti al cioccolato Crinkles Cookies

Preparazione: più il tempo di riposo e cottura.
1 cup = a 240 ml di farina = 170g di farina di tipo 0-1-2

1/2 cup= 120 ml= 70 g di zucchero Muscovado

  • 100 g di cioccolato (io ho usato quello di avanzo dell’uovo di Pasqua misto, latte e fondente)
  • 3 cucchiai di cacao amaro bio
  • 80 g di burro
  • 1/2 cup di zucchero Muscovado (o di altro tipo)
  • 2 uova da allevamento all’aperto
  • 1 tazza e 1/2 di farina di tipo 2 (io ho usato la farina Wellness Cerealia la stessa del dolce alle pere) una farina molto leggera per essere una di tipo 2
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • zucchero a velo di canna per la copertura oppure cacao amaro

Procedimento

Sciogliere il burro con il cioccolato in pezzettini, amalgamare bene e fare raffreddare. In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi (lievito, cacao e farina).

Sbattere le uova con lo zucchero per renderle spumose, aggiungervi pian piano il composto al cioccolato e burro. A questo aggiungere gli ingredienti secchi e mescolare fino a formare una bella palla. Lasciatela riposare in frigo per mezz’ora prima di lavorarla.

Tiratela fuori dal frigo e preparate le palline per i biscotti. Fatele grandi come una noce. Rotolatele nello zucchero a velo e posizionatele sulla carta da forno un po’ distanziate l’una dall’altra perché durante la cottura cresceranno e si allargheranno un pochino.

Cuocetele in forno accesso (pre-riscaldato) a 160-170 gradi per circa . Non cuoceteli troppo altrimenti diventeranno un po’ troppo duri. La particolarità di questi biscotti è che sono più croccanti sui bordi e leggermente morbidi dentro.

Sono ottimi accompagnati con una bevanda calda, come il tè indiano speziato oppure per un tè o tisana aromatica di qualità come questi di cui abbiamo parlato nella nostra ultima recensione.

biscotti al cioccolato crinkles cookies

0 comments on “Biscotti al cioccolato Crinkles cookies, gli originali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php