quiche di pasta fillo e zucchine tonde

Quiche di pasta fillo e zucchine tonde

quiche di pasta fillo e zucchine tondeTutti dovremmo avere una ricetta di una quiche o torta salata estiva facile da preparare e che possiamo tirare fuori all’ultimo minuto. Io vi propongo una cosa molto semplice che ho sfruttato più volte per proporre una torta salata diversa dal solito. Altrimenti, che noia, sono veramente tutte simili. Formaggio e zucchine? Uova e panna?

Prima di tutto usare la pasta fillo e non la pasta sfoglia. Primo perché è migliore qualitativamente, basta leggere l’etichetta degli ingredienti presenti. Poi perché si presta alle preparazioni dolci e salate cuocendo in pochi minuti con zero grassi nell’impasto. Di solito si trova a fianco alla pasta sfoglia nel reparto frigo oppure congelata: è già pronta in fogli per l’appunto che non contengono uova e non contengono grassi animali. Ottima per gli strudel salati (anche vegani) ma nel mio tentativo estivo si è rivelata ottima anche per la preparazione di quiche vegetariane come quella che vi lascio oggi.

Una quiche di pasta fillo con zucchine tonde, erbe aromatiche, uova, latte veg e scamorza.

Ricetta quiche di pasta fillo

Dosi per 2 persone (1 pirofila da 20cm lunghezza)
Prep:

  • 5 Fogli di pasta fillo rettangolari
  • 1 zucchina tonda sbollentata (sostituibile con altri vegetali o con dei pomodorini confit)
  • 2 uova
  • 100 ml di latte o panna vegetale
  • qualche pezzettino di scamorza a piacere
  • Timo, origano e maggiorana 2 cucchiai di misto e possibilmente fresco

quiche di pasta fillo

Pre-cuocere le zucchine o la zucchina tonda in acqua bollente e salata, per pochi minuti (5-6) tagliarla poi a pezzetti. Io l’ho svuotata e la parte interna l’ho ben schiacciata per lavorarla con l’uovo, la panna vegetale, il sale, le erbe profumate. Il resto dello zucchino l’ho poi tagliato in pezzi grossolani e messo da parte.

Preriscaldare a 180 gradi. Preparare la pirofila con la carta da forno, appoggiare la pasta fillo i fogli uno sopra l’altro come fosse un unico pezzo di sfoglia. Se userete uno stampo più piccolo della grandezza dei fogli potrete ripiegare in dentro i bordi e creare così un effetto carino e rendere i bordi croccanti. Versare sul fondo il contenuto della quiche ben condito con sale e pepe, aggiungere i pezzettini di zucchino e la scamorza e ripiegare i bordi sul ripieno. Spennellare i bordi con del latte oppure se ne avete a disposizione con un tuorlo d’uovo.

Infornate la quiche per controllandola di tanto in tanto. Con queste porzioni avrete una quiche per 2 persone, tirando anche 3 persone se volete usarla come aperitivo. Aumentando le dosi, raddoppiandole potrete cucinare per 4. Ricordate solo che se usate uno stampo più grande allora dovrete anche fare in modo che la pasta fillo sia sufficientemente larga per una teglia più grande.

Potete incollare facilmente i fogli di pasta fillo tra loro ungendoli con un pennello sporco di olio. In questo modo raddoppiate la loro grandezza. Non usate un foglio da solo perché sarebbe troppo fragile. Usate almeno 4 fogli alla volta e se volete potete anche ungerli per renderli più croccanti. Ma si eccede molto nelle calorie allora.

Buona Agosto!

0 comments on “Quiche di pasta fillo e zucchine tonde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php