marmellata di fichi e zenzero con pectina di frutta

Marmalade cake: dolce estivo ispirato a Nigel Slater

Una fetta spessa o un pezzetto più piccolo?

Il dolce di oggi ha il sapore dell’estate mediterranea: scorza di limone, fichi, conserve. Per cui concedetevi pure una fetta in più… al fresco riposto pomeridiano dopo aver trascorso ore a preparare le vostre conserve, dolci o salate, per il prossimo inverno.

Parliamo della ricetta originale della marmalade cake. Tradizionalmente, questo dolce alla marmellata, viene preparato con marmellata o composta di arance o agrumi. Io ho ridotto le quantità di zucchero suggerite e usato la marmellata del momento. Seppure la ricetta è di ispirazione british, seguendo i suggerimenti di Nigel Slater, l’ho adattata alle preparazioni estive agostane italiane di cui è tipica la marmellata di fichi neri.

Questa ricetta è tuttavia anche un buon modo per recuperare o terminare marmellate che ci piacciono poco o che abbiamo in dispensa da un bel po’ (o troppo) tempo. Una facile preparazione in cui vi tornerà utile la separazione tra i liquidi e i secchi, tipica dei muffins, montare a neve i bianchi, e poca lavorazione dell’impasto finale (il rischio è che altrimenti diventi troppo colloso).

La particolarità di questo dolce è l’aroma! Si sente tantissimo il sapore fruttate e vi assicuro che poiché non è frequente inserire un vasetto di marmellata direttamente nell’impasto vi chiederanno come avrete ottenuto questa consistenza e profumo senza un vero e proprio ripieno.

Inoltre, sono rimasta piacevolmente colpita dal fatto che la consistenza ricorda quella di una torta di mele: la marmellata unita all’impasto conferisce quasi la stessa umidità delle fettine di mele, con la differenza che non ci saranno pezzi di frutta freschi ma pezzettini di frutta già marmellata.

The cakes you make at home are always so much more interesting than the ones you can buy from even the smartest patisserie. This is not simply a matter of ingredients, but it is very much down to the wobbly factor – the old-fashioned charm that will always be lacking in any food that is too perfect, too symmetrical, too professional. N. Slater

ricetta marmalade cake

Ricetta Marmalade Cake ai fichi neri

  • 100 g di burro
  • 300 di farina (io ho usato Cerealia Wellness)
  • 100 di zucchero di canna integrale
  • 1 bicchiere di latticello (buttermilk) oppure di yogurt
  • 4 uova separate (tuorli e bianchi montati a neve)
  • 1 vasetto di marmellata fatta in casa di fichi neri e zenzero da 400g circa
  • la scorza di 1 limone bio
  • 1 cucchiaio abbondante di gin
  • 3 cucchiaini di lievito in polvere
  • un pizzico di sale

Preparazione

Montate a crema il burro con lo zucchero. Se non volete usare latticini potrete usare dell’olio evo, 50 grammi massimo 60 direi. Incorporatevi i tuorli uno alla volta e il sale. La scorza di limone.

Montate a neve i bianchi dell’uovo e metteteli da parte.

Accendete il forno a 190 gradi e imburrate una teglia da 26 cm o uno stampo tipo plumcake. Mescolate la farina con il lievito e unite gli ingredienti secchi al composto con le uova con un cucchiaio di legno e in modo grossolano. Aggiungere gli ingredienti liquidi (latticello e gin) per ottenere un compost liscio. Aggiungete adesso la marmellata e infine i bianchi mescolando dal basso verso l’alto.

Consiglio di usare il cucchiaio di legno e non lo sbattitore altrimenti la lunga e forte lavorazione della farina renderà il vostro composto troppo colloso e ne potrebbe perdere in morbidezza.

Prima di infornare, cospargere la superficie del dolce con un abbondante manciata di zucchero di canna demerara. In questo modo si formerà una bella crosticina e non dovrete preparare la glassa (tipico suggerimento inglese per questo tipo di dolci da tè). Infornate a 190° per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino subito dopo la prima mezz’ora.

E voi il padiglione Expo 2015 dell’Inghilterra lo avete visitato?

0 comments on “Marmalade cake: dolce estivo ispirato a Nigel Slater

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php