carta per due

In due si fa a metà, della cena, del cinema e del teatro

carta per dueCiao! Sono accadute molte cose nelle ultime tre settimane: qualche viaggio, colloquio di lavoro, micro-progetti e collaborazioni attivate, un mezzo articolo accademico scritto (da finire il prima possibile!) e la nuova conoscenza con “Carta per Due“. Quest’ultima calza proprio a pennello in un momento dove ritagliarsi dello spazio relax (cinema, museo, massaggio, cena..) mi servirebbe proprio, e pagare la metà non mi dispiace per niente. In momenti turbolenti come questo, dove sono sicura che in fondo sto covando anche qualche pensiero creativo, mi spingo a rammentarmi che tutto passa… e che se si è in due, con a fianco un’ amica/o o un compagno/a è ancora meglio. In particolare, se è una persona in grado di allegerirmi con qualche proposta frizzante. 

In questi ultimi anni, ho fatto gran uso di offerte e coupon per i famosi deals online. Certe volte anche comprandoli in anticipo e tenendoli lì in attesa che il momento fosse propizio per usarli. Oppure per dei regali molto apprezzati. Questa nuova possibilità che ho conosciuto da pochissimo si chiama Carta per Due e permette di uscire in due pagando la metà. 

Si tratta di una vera e propria carta semestrale, annuale o biennale (acquistabile facilmente sul sito), che da diritto ad ottenere degli sconti per ristoranti, cinema o teatro e altre forme di intrattenimento, nella tua città, anche del 50%. Al momento è possibile fare una prova gratuita solo nella città di Roma. Per cui se abitate lì o vi recate spesso in questa città vale la pena provare.

Qui per vedere come funziona la Carta per Due. 

Mi piacerebbe sentire l’opinione di altri che l’hanno provata per confrontarmi, per cui ricordati di lasciarmi un commento o mandarmi una email riguardo alla Carta per Due.

Ecco cosa volevo suggerire oggi. In fondo nulla è per sempre e in qualche modo dobbiamo anche imparare a cogliere nella turbolenza del senso e imparare e danzare sotto la pioggia. Magari proprio affrontando la turbolenza con il sorriso e una uscita con una cara amica per tirarci su di morale.

Love you,

 

0 comments on “In due si fa a metà, della cena, del cinema e del teatro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php