shopping al tempo degli smartphone

Lo shopping: vintage e Portogallo

shopping al tempo degli smartphone

Fare shopping e girare per negozi quando sono in viaggio lo trovo sempre un momento divertente. Cerco cose legate alla cultura del cibo e, se ci sono prodotti con materiali semplici a metà tra il moderno e il tradizionale, mi faccio sicuramente prendere la mano. Entro nelle botteghe di artigiani, scovo negozi originali e mi perdo nei mercati alla ricerca del bello. Lisbona e il Portogallo anche questo anno non mi hanno deluso in quanto a colori e originalità.

In viaggio per lavoro tra Coimbra e Lisbona (che già conoscevo un po’), nel weekend mi sono dedicata allo ricerca di oggetti vintage e di piccolo artigianato locale che completasse la mia cucina e la mise en place. Non solo! Mi sono regalata un ottimo brunch, e delle ottime cene, e un cappuccino mega profumato. Non bevevo un cappuccino e del caffé da quasi 6 anni, è stato divertente. Non ho resistito quando due ragazze americane al tavolo a fianco hanno ordinato un cappuccino freddo con panna e una spruzzata di cannella per accompagnare il loro sandwich, mi sono fatta contagiare dal loro entusiasmo per il “capuccino” e ne ho ordinato uno. Ogni tanto bisogna anche cambiare le proprie abitudini!

vodafone wallet
Cappuccino soia + Vodafone wallet

Sullo shopping tipico che si può fare nelle principali città portoghesi ci muoviamo tra le ceramiche, la lana e il cotone, il legno, il tè e altri prodotti culinari tipici (vino, pesce in scatola, olio, biscotti…). Come non nominare le sardine portoghesi… tanto diffuse come piatto tipico e come soggetto nella vita portoghese da dedicargli tutta una serie di oggetti (anche di design) molto colorati e un po’ bohemian chic. Le ceramiche a forma di pesciolini non potevo farmele scappare, ne avrei comprate di varie taglie… ma la valigia non me lo permetteva!

Ho avuto modo di provare il sistema POS contactless per pagare con il telefonino, quello della app facile Vodafone Pay. Ho già visto qualcosa del genere con le carte con il cip ma è la prima volta che provo a farlo con il cellulare. La nuova app Vodafone Wallet permette non solo di pagare in modo semplice, ma anche di tenere i conti e registrate le carte fedeltà (tipo quelle del supermercato) e collegare account online come paypal. Per pagare basta avvicinare lo smartphone proprio perché funziona solo avvicinando il nostro smartphone agli apparecchi dei negozi dotati di POS contactless e l’operazione è eseguita, traccita e registrata. Per cifre sotto i 25 euro non serve neanche ricordare il pin!

Insomma che ne dite del tagliere in legno e di questi pesciolini? Alcuni sono già in viaggio per trovare spazio a casa di amici 🙂

E se mi tenessi quello verde oliva e quello giallo, cosa ne dite?

shopping al tempo degli smartphone shopping al tempo degli smartphone

Se volete saperne qualcosa in più sulla app Vodafone Pay, per esempio sulla compatibilià dei modelli smartphone, potete cliccare qui. Per scaricarla, vi basterà andare su Google play e cercare Vodafone Wallet con il vostro cellulare. Tutto il video, con chiare spiegazioni su come fare a scaricare, installare e usare la app lo trovate qui.

shopping al tempo degli smartphone
Shopping vintage e di artigianato locale a Coimbra

Buzzoole

0 comments on “Lo shopping: vintage e Portogallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php