biscotti allo zenzero senza uova

Biscotti allo zenzero senza uova, con farro

biscotti allo zenzero senza uova

In questi giorni di dicembre si intrecciano nelle mie giornate molti incontri, luoghi, profumi e sapori. Anche quest’anno, complice il fatto che continuo ad essere una lavoratrice indipendente impegnata su più fronti (ricerca accademica, cooperazione e comunicazione), la mia vita non è regolare. E’ piena di sorprese giornaliere, in positivo e in negativo, e di piccoli spostamenti e virate di rotte imprevedibili. 😉 Questo periodo dell’anno, tuttavia, mi piace molto per via della forte dedizione al cibo e alla cucina, delle serate in compagnia attorno ad un tavolo, dei momenti passati a studiare sui libri di cucina i dolci da preparare, cosa che mi permette di sperimentare (per accontentare un po’ tutti) più del solito. Così si cucina e si regala, si sforna e si assaggia, tutto molto rapidamente. Ieri, mi sono ritrovata con una ricetta salvata sul cellulare da provare e senza colazione. Mi sono data da fare e appena sveglia alle 8 del mattino in 10 minuti, mentre il forno scaldava, ho impastato questi biscotti allo zenzero senza uova. Sono veramente super veloci, in particolare se ammorbidirete il burro al microonde come ho fatto io (per 1 minuto) per far prima.

Il risultato sono dei biscotti che accontentano anche coloro che non sono amanti dei più classici nordici biscotti di Natale pepparkakor o gingerbread, o i lebkuchen. Infatti, sono più simili a dei cookies (questi cookies americani). Sono molto profumati, croccanti e restano anche un po’ chewy (gommosi) al centro, esattamente come alcuni cookies americani.

biscotti allo zenzero senza uovabiscotti allo zenzero senza uovaBiscotti allo zenzero senza uova, con farina di farro e spezie

Ricetta adattata da Callmecupcake.se, il mio riferimento svedese per eccellenza 😉

Le dosi sono per 16-17 biscotti, dipenderà dalle dimensioni scelte

  • 120 grammi di farina di farro spelta, di buona qualità
  • 110 grammi di burro morbido
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiano di masala di spezie indiano (oppure della più semplice cannella)
  • 1/3 cucchiaino di bicarbonato
  • 60 grammi di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di sciroppo di acero
  • sale, un pizzico

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente e mescolarlo con lo sciroppo di acero, le spezie, il sale fino a formare una crema color sabbia o un po’ più scura.

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Aggiungere alla crema di burro la farina di farro e il bicarbonato. Mescolare bene e formare delle palline: io ho fatto 17 palline e infornato due placche da forno con su 9 e poi 8 biscotti allo zenzero.

Cuocerli nella parte centrale del forno, per circa 10 minuti. Se fate i biscotti più grandi o più piccoli ricordatevi di aggiustare i tempi di cottura.

Quando li tirerete fuori dal forno, i bordi saranno leggermente dorati, al centro saranno molto morbidi. In realtà, appena li metterete a raffreddare all’aria si induriranno diventando croccanti. Fateli raffreddare per una decina di minuti e poi conservateli in un contenitore ermetico, io uso la latta per i biscotti natalizi 🙂 . Questi biscotti allo zenzero senza uova sono ottimi se gustati dopo qualche ora o dal giorno dopo in poi, così date modo a tutti i sapori di assestarsi. Raddoppiate le dosi per farne di più, ma sono talmente veloci che vale la pena farli all’ultimo minuto.

 

0 comments on “Biscotti allo zenzero senza uova, con farro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php